CAMMINATA E BALZI CON BASTONI

CAMMINATA E BALZI CON BASTONI

Oggi per tutti gli appassionati, parleremo di camminata e balzi con bastoni! Due ottimi allenamenti e complementari uno dell’altro.

Per gli amanti dei lunghi in bici, la camminata diventa in questa stagione una perfetta alternativa.
I balzi in salita con i bastoni invece ci serviranno per trasformare le nostre sedute in palestra e per iniziare a stimolare i nostri muscoli con lavori lattacidi.
Vi aspettiamo per commentarli e nel frattempo sempre e comunque, stay tuned e buon double poling.

Video su camminata e balzi con bastoni


7 thoughts on “CAMMINATA E BALZI CON BASTONI

  1. Ciao Bruno,
    mi chiedevo come mai la camminata in salita e non la corsa in salita, sempre con bastoni? La corsa in montagna, oltre a potenziare la muscolatura dovrebbe anche stimolare la potenza aerobica.

    Cosa ne pensi invece, sempre come forma di potenziamento, degli sprint in salita (30-40 mt a 30° o 40°)? In questo caso non si avrebbe coinvolgimento dell’apparato superiore (non si usano i bastoni) ma si otterrebbe in compenso un potenziamento del muscolo cardiaco poichè durante l’esercizio si assiste ad un elevata variazione della sua frequenza.

    Grazie ancora delle opportunità che ci offri con questa interessante rubrica.

    1. Ciao Walter, come per tutti gli altri video devo riassumere in circa 2′ i video per non “tediare” chi li guarda 😉
      Sono degli esempi per spiegare il tipo di lavoro, e senza dubbio altre soluzioni o sfaccettature vanno benissimo, l importante è non perdere l obbiettivo di ogni lavoro..
      Quindi, si, direi proprio di sì alle alternative che mi hai illustrato, del resto il bello del nostro sport è proprio questo, la preparazione estivo/autunnale lascia spazio alla fantasia e soprattutto alle possibilità ambientali di ognuno di noi..
      Infatti se vivi in montagna o in pianura per forza di cose le peculiarità dei nostri allenamenti cambieranno!!!
      A presto, stay tuned e buon double poling Walter!!

  2. Ciao Bruno,
    complimenti per l’ottima idea di questo sito dove condividere allenamenti e segreti con noi agonisti amatori. Una domanda in merito ai balzi in salita con i bastoni: le serie da quanti secondi/minuti sono? ed il recupero tra una serie e l’altra.
    Grazie mille

    1. Ciao Mattia, grazie e speriamo di continuare a darvi qualche consiglio utile! per quanto riguarda i balzi, ci sono diverse opzioni..
      Puoi farli da 20″/30″ con recupero di 3′ per cercare la massima resa ad ogni lavoro, oppure riduci il recupero a 2′ con l’obbiettivo di migliorare la capacita’ lattacida
      Puoi anche farli da 1′ o piu’ con recupero sempre di 3′, pero’ diventa piu’ una sorta di corsa balzata con i bastoni..
      ciao a presto e buon double poling

      1. Dal tuo commento sembra che corsa balzata con i bastoni non sia proprio quello ricercato. Ma in alternativa alla salita in alternato, fare ripetute da 1’/2’/3’/4′ di corsa con i bastoni, può andare bene? E’ addirittura sbagliato?
        Grazie

        1. Ciao Giovanni, assolutamente no, anzi… La corsa balzata rientra tra i lavori migliori per fare soglia e fuori soglia.. Forse hai interpretato male la mia spiegazione… Comunque sia, credo che la corsa con i bastoni è proprio la corsa balzata che intendo io! Ciao a presto

          1. Ok perfetto. Pensavo che l’obiettivo fosse balzi puri fino a 30″ e non oltre. Grazie mille!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *