GLI SCI PER IL DOUBLE POLING

GLI SCI PER IL DOUBLE POLING

Siamo ormai alle porte dell’inverno e quindi della nuova stagione delle granfondo.

La neve si è già fatta vedere anche a bassa quota aprendo cosi le danze per la preparazione e la scelta delle “armi da battaglia”: gli sci!!!

Mille dubbi assalgono ognuno di noi, duri, morbidi, ponti, kg, etc…

Vediamo allora cosa ci consiglia Bruno, e le caratteristiche principali dei suoi migliori sci.
Mentre scegliete quello giusto e sperando abbiate la fortuna di trovare le ” bombe”, noi vi auguriamo come sempre….buon double poling!!!

13 thoughts on “GLI SCI PER IL DOUBLE POLING

  1. Ciao, complimenti per il parco macchine !! Ma la soletta per lo sci da double poling è liscia anche nella zona del ponte ? uguale ad uno sci da skating per capirci..?

    1. Ciao Paolo, certo che sì… Scusa ma lo davo per scontato e corse era meglio lo illustrassi durante il video… Comunque suola completamente pulita e strutturata come uno sci da skating.. Ciao stay tuned e buon double poling

  2. Ciao Bruno,
    Cosa ne pensi degli sci da skating per le gare a spinta?Un buon sci da skating potrebbe andare bene anche per il double poling?

    1. Ciao Luca, certo che può essere valido, se è veloce sul dritto nessuno ti vieta ad utilizzarlo. Io personalmente preferisco lo sci da classico, un po’ per etica( mi sembra di essere più vicino alla tecnica classica…) un po’ perché negli anni ho capito che uno sci da classico buono nella stragrande maggioranza dei casi è sempre migliore di quello da skating..
      Continua a seguirci e buon double poling, ciao

  3. Ciao Bruno, ma quando dici 50 kg di schiacciamento del ponte, ti riferisci al peso che le case costruttrici indicano sugli sci? E quindi ci vogliono sci molto più morbidi rispetto al classico tradizionale?

  4. Ciao Bruno,

    cosa ne pensi degli sci di ultima generazione costruiti appositamente per il double-poling? Da quello che ho capito sono sci da non sciolinare che esaltano la scivolata spinta..

  5. Ciao Bruno, scusa ma non mi ero accorto che mi avevi già risposto, e ti ho formulato di nuovo la domanda su questo blog. Grazie per la risposta.

  6. Ciao Bruno sono Aurelio
    Riguardo gli sci volevo chiederti
    Meglio un po più duro o un po più morbido x double poling
    O meglio considerare il tipo di neve sempre
    Ciao e grazie

  7. Ciao Aurelio, scusa il ritardo… Guarda se hai la possibilità di averne due sarebbe l ideale averne uno un po’ più duro per neve umida/bagnata o ghiacciata e uno un po’ più morbido per nevi fredde o nuove! Entrambi sarebbe il top se con punta morbida..
    Se ne hai solo uno stai su quello un po’ più duro visti gli ultimi inverni avari sia di neve che di temperature rigide.. Ciao continua a seguirci e buon double poling

  8. Ciao Bruno!Per la stagione 2017/18 la Fis ha introdotto l’obbligo dell’utilizzo di sci con pelli per le gare in classico. Questa nuova regola cosa comporterà dal punto di vista tecnico e della preparazione. Davvero si tornerà a rivedere il passo alternato tra gli atleti più forti nelle maratone?
    Grazie un saluto

    Emanuele

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *